Fermati a respirare il silenzio del lago di notte

Chi l’ha detto che per divertirsi e stare bene bisogna fare quello che fanno gli altri?
Hai mai provato ad uscire di casa con l’intenzione di bearti veramente della Natura che ti sta intorno, sentirla, osservarla ed ascoltare te stesso come parte di quella stessa Natura? 
La sensazione è magnifica; talmente magnifica che viene voglia di invitare altri a provarla…
E allora eccoci! Il lago che incanta, con gli animali che vi abitano sempre in movimento, il tramonto del sole dietro ai monti all’orizzonte e noi, un centinaio di persone che prima di adesso non si conoscevano, pronti ad essere guidati alla scoperta di questo ambiente meraviglioso, con la sua storia e la sua vita. 
Un mondo intero affianco al nostro di cui noi troppo spesso non ci curiamo, che non curiamo!
Immergiti ed ascolta il tuo corpo, con il respiro libero e leggero, e poi i fili d’erba sotto di te, gli animali sia grandi che piccoli sempre indaffarati nelle loro faccende e tutto il Benessere che ti pervade, fatto di pace e natura. 
Scopri chi ti sta intorno, conoscilo ed impara a rispettarlo.

Arriva la notte e la luce di centinaia di candele accompagnate dal suono dolce degli archi rende l’atmosfera del lago ancor più magica. 
Ti accorgi che il lago non dorme ancora! 
Scruti l’acqua in cerca dei nottambuli tra le chiazze di luce riflessa. Poi istintivamente alzi gli occhi e…  Da quanto non ti concedi del tempo per ammirare le stelle? Loro se ne stanno lì, ferme e pacate a rischiarare la notte.
Eppure la Natura è lì, è di tutti, è gratuita, ma attenzione, non è scontata! Tutti noi abbiamo il diritto di viverla, come abbiamo il dovere di rispettarla e mantenerla in salute.
Una serata come un sogno, guidati nel verde e invitati a ricreare quel collegamento che a volte pare essersi perso tra noi e ciò da cui veniamo. 
Il Benessere illimitato che ci offre la Natura, è cosa concreta e innegabile e niente più di questo può far capire come comportarci, come rispettare l’ambiente e chi ci vive insieme a noi.
E allora prenditi tempo, ricarica le tue energie dalla fonte della vita e, ricorda sempre:
”Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”
(Mahatma Gandhi)